DDL Concorrenza e sinistri stradali

Nella nota deI Presidente dell’Organizzazione Unitaria dell’Avvocatura Mirella Casiello
si evidenzia come

una norma presentata come moralizzatrice si rivela invece una trappola per i danneggiati. L’assicurato infatti, privo di informazioni specifiche e di assistenza tecnica, qualora in sede di denuncia di sinistro, fatta magari telefonicamente a qualche call center delocalizzato piuttosto che davanti a personale amministrativo di agenzia, che non provveda a indicare ‘eventuali testimoni sul luogo di accadimento dell’incidente’ decadrà dal diritto previsto dal codice di procedura civile di indicare i testimoni nei termini di legge.
Si tratta di norma stravagante e anticostituzionale – continuano – di una preclusione ante causam che pone li

mitazioni a carico di una sola delle parti, solo in relazione alla materia dei sinistri stradali, contraria al codice di procedura civile ed alle più generali norme di rango costituzionale che tutelano il giusto

processo

.

Qui il testo integrale del DDL Concorrenza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...