Figli all’estero e affido condiviso

La lontananza non può essere considerata condizione ostativa all’applicazione della regola dell’affido condiviso, posto che la caratteristica saliente non è la parità dei tempi che i minori trascorrono, e posto che la scelta del genitore affidatario non può essere influenzata dall’eventuale previsto trasferimento all’estero di costui, che risponde all’esercizio di un diritto costituzionalmente garantito ( art. 16, ultimo comma Cost.).

Fonte: http://associazioneconsenso.it/un-genitore-allestero-con-chi-rimangono-i-figli/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...