testamento

Legato di una somma determinata

Il codice civile, agli articoli 587 ss, stabilisce che il testatore possa disporre dei propri beni, per il tempo in cui avrà cessato di vivere, a titolo universale, attribuendo al beneficiario la qualità di erede, ovvero a titolo particolare, con conseguente attribuzione della qualità di legatario. Il legato può avere ad oggetto beni mobili, immobili o una somma di denaro e non è soggetto ad accettazione. L’adempimento del legato è demandato all’onerato che generalmente è rappresentato dall’erede.

Sorgente: Legato di una somma determinata – Avv. Michela Pignatelli

Annunci