Legge Pinto

Equa Riparazione e Legge Stabilità 2016

Mentre la Giustizia è sempre più in affanno, si riducono anche gli equi indennizzi a favore dei cittadini che hanno visto durare oltre ogni criterio i processi di fronte alla giurisdizione italiana

Quanto, infine, alla liquidazione dell’indennizzo, si riducono gli importi, già simbolici, che la legge prevedeva. Inoltre, per limitare i risarcimenti di equa riparazione, si sono creati nuovi casi di esclusione dell’indennizzo ai sensi dell’art. 2, 2 quinquies.
Si tratta di una novità rispetto al vecchio testo; ed oggi, così, e al di là dei rimedi preventivi, non è riconosciuto alcun indennizzo a chi abbia agito o resistito in giudizio consapevole della infondatezza delle proprie domande o difese

Qui il testo integrale della relazione del Prof. Avv. Giuliano Scarselli