CGIL

«Ripristinare il vecchio art.18 ai neoassunti»

La Cgil lancia la Carta dei diritti universali del Lavoro, chiamando dal 18 gennaio i lavoratori a discutere del progetto di un nuovo Statuto con le tutele che riguardano tutto il mondo del lavoro, compreso quello parasubordinato e autonomo, da recepire in una proposta di legge di iniziativa popolare. Si punta non solo a ripristinare il vecchio articolo 18 dello Statuto dei lavoratori cancellato dal Jobs act per i nuovi assunti, ma anche a estendere il diritto al reintegro ai lavoratori delle aziende con meno di 15 dipendenti in caso di licenziamento disciplinare ingiusto. Tra i 90 articoli del testo si propone anche la validità erga omnes del contratto nazionale.

Sorgente: «Ripristinare il vecchio art.18 ai neoassunti» – Il Sole 24 ORE