Responsabilità dell’hosting provider

La Suprema Corte ha riconosciuto l’esistenza di una distinzione tra i c.d. hosting provider attivi, soggetti quindi alle regole ordinarie sulla responsabilità civile, e gli hosting provider passivi, i quali soli possono beneficiare dell’esenzione di responsabilità.

Sorgente: Responsabilità dell’hosting provider: la Cassazione conferma la distinzione tra attivo e passivo | Filodiritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...